Al giorno d’oggi le apparecchiature di intercettazione come le microspie sono poco costose e di facile reperibilità, nonché di facile installazione.

Le apparecchiature atte all’intercettazione si possono suddividere, per semplicità, in tre categorie:
• Idonee all’ascolto di tutte le telefonate in entrata e in uscita dai telefoni – TELEFONICHE
• Idonee all’ascolto di tutti i discorsi all’interno di una stanza – AMBIENTALI
• Idonee sia all’ascolto telefonico che ambientale – MISTE

Contrariamente a quanto possono pensare i non addetti ai lavori, dette microspie, cimici o che dir si voglia, possono essere installate anche all’esterno dei locali da controllare e quindi ancor più di difficile localizzazione.

Le nostre agenzie investigative sono in grado di fornire, grazie ad un’attrezzatura tra le più sofisticate al mondo, servizio idoneo alla localizzazione, individuazione del tipo, ed eventuale neutralizzazione di qualsiasi ascolto “non gradito”. La nostra attrezzatura ci consente dette rilevazioni senza che l’eventuale “intercettatore” se ne possa rendere conto (ad es. se in presenza di microspie “dormienti” le si individua senza attivarle).

Le bonifiche ambientali da microspie sono delle procedure atte a determinare la presenza di sistemi di trasmissione all’interno di ambienti nonché per verificare la presenza di sistemi di registrazione lungo le linee telefoniche.

Il servizio di “Bonifica” comporta, solitamente, un periodo di nostri controlli all’esterno dello stabile (dai 2 ai 5 giorni circa), quindi senza alterare i normali cicli di lavoro, nel frattempo si effettua “Pulizia” nei locali/autoveicoli sospetti (anche di notte o al Sabato e la Domenica) importante è che non ci siano dipendenti o altri nei locali, questo per una migliore riuscita dei test ed anche onde evitare di innescare “malfidenze” o sospetti nei dipendenti stessi; terminato il controllo interno si richiede, qualora ancora non ci fossero dei risultati, altro breve periodo di controlli esterni, solitamente altri due o tre giorni. Il tutto sempre senza che alcuno si accorga della ns. opera.

Qualsiasi frequenza anomala da e per le Vostre strutture/sedi verrà registrata ed analizzata da personale altamente qualificato, tutta la procedura svolta ed i risultati della “perizia” saranno evidenziati in una dettagliata relazione conclusiva.

Con cadenza programmata il personale addetto alla sicurezza deve provvedere all’analisi della radio frequenza, dello stato delle linee telefoniche, dei cavi (utp/ftp/doppini) e di tutti gli oggetti che si trovano all’interno dell’ambiente “sicuro”.

Questa attività si esplica attraverso l’utilizzo di apparecchiature particolari che analizzano all’interno della struttura ogni potenziale anomalia. Per chiarire meglio quale strumentazione verrà utilizzata riportiamo di seguito alcuni apparati del nostro team TCSM:

Bonifiche ambientali random
In occasione di riunioni particolarmente importanti in cui vengono trattati argomenti di rilevanza strategica, è necessario effettuare un’ulteriore bonifica al fine di garantire la totale assenza di apparati di ascolto. Questo tipo di attività viene effettuata riprendendo i dati rilevati e registrati dalle bonifiche precedenti.

Regole comportamentali
Le regole comportamentali rappresentano un ulteriore elemento di sicurezza. Tra queste è importate citare la regola che consiglia di evitare, anche attraverso l’uso di apparati cripto, le comunicazioni riservate in autovettura in quanto l’autovettura rappresenta uno dei luoghi dove è assolutamente semplice nascondere apparati di ascolto e registrazione.
Un ulteriore procedura / regola, riguarda la pulizia degli ambienti che spesso è effettuata da personale di ditte esterne che accedono in tutti i locali nelle ore in cui non vi è la presenza di personale. In questo caso la pulizia del locale sicuro dovrà essere visionata da personale fidato.

Sopralluogo e analisi:
Solitamente raccomandiamo una bonifica composta da un periodo di ricerca ed analisi (esterna e interna ai locali), i principali fattori da tenere in considerazione  sono gli spazi e il numero di personale che occupa gli stessi, grazie alla nostra strumentazione siamo in grado di rilevare tutte le frequenze tra le quali quelle “sospette”, garantendo così un risultato certo.

Approfondimenti:
Alcuni dettagli sui nostri servizi di bonifica da microspie
Guida sulle principali microspie e relativi consigli per la protezione dei dati personali ed aziendali

 
© 2018 All rights reserved - Gruppo Ponzi investigazioni s.r.l. - PI 03716870237 - Privacy & Cookies Policy
Sede Legale: Via Roveggia n° 126 - 37136 - Verona - REA VR-359646 di Verona
Sede: Via Camillo Hajech n° 21 - 20129 - Milano - REA MI-2113772 di Milano
Sede: Via Aldo Moro n° 40 - 25124 - Brescia - REA BS-353658 di Brescia